Attacchi di panico è possibile uscirne?

perfezionista
Il perfezionista dell’ordine
2 novembre 2016
disturbo adolesenziale
I disturbi psicologici nell’adolescenza
8 novembre 2016

Attacchi di panico è possibile uscirne?

attacchi di panico

Molto spesso incontro pazienti che mi chiedono se e quando potranno vivere una vita normale senza essere sempre in allerta sulla possibilità che prima o poi possa accadere qualche evento di attacco di panico con i sintomi tipici : (tachicardia, senso di soffocamento, tremori, sudorazione, giramenti di testa ecc), questa domanda non puo’ essere oggettiva, il superamento dello stato d’ansia e degli attacchi di panico è dovuto al modo in cui si affronta la problematica, utilizzo un metodo con il quale ho riscontrato un notevole successo basato sul significato del sintomo, ripercorrendo le dinamiche relazionali attuali e passate ed un approccio strategico basato sul cambiamento delle modalità in cui si affrontano tutte le situazioni che si evitano durante la vita quotidiana.

Superare gli attacchi di panico e l’ansia si può ma la tempistica è soggettiva e il paziente non deve fare altro che considerare  il tempo come proprio alleato piuttosto che avere fretta di guarire, in molti pazienti ho riscontrato appunto questa modalità di controllo incessante sugli eventi della vita che non fa altro che aumentare lo stato d’ansia che li accompagna ogni giorno.

Considero di fondamentale importanza anche l’alleanza terapeutica che si instaura tra paziente e terapeuta, senza un solido punto di riferimento il paziente non riesce a trovare il giusto cambiamento per superare le ridondanze che hanno scatenato gli attacchi di panico e l’ansia in generale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter e riceverai articoli interessanti dal Dott. Bonanni Iscriviti